Campo Artva

You are here: Home » Campo Artva

Partecipando e accreditandosi ACCREDITO FESTIVAL   avrete la possibilità di conoscere attraverso  una simulazione  un evento valangoso  e imparare ad esercitarsi con le vostre conoscenze per un’azione di emergenza sulla neve nel recupero di un travolto e salvando così delle vite.

Info e prenotazioni ovindolimf@gmail.com  oppure 3387978841.

Il campo Artva-esercitazione di ricerca del travolto in valanga con ARTVA, Pala e Sonda -è un’attività proposta dalle Guide Alpine Scuola di Montagna MOUNTAIN EVOLUTION e ORSI MARSICANI  in un’area della Stazione di Sci Monte Magnola Sabato 11 e Domenica 12 Febbraio 2016 dalle 13 alle 16 .E’ consigliabile la prenotazione alle attività, gli appuntamenti sono da intendersi 10 minuti prima dell’inizio presso lo stand al Villaggio OMF

Attività:in caso di emergenza – Soccorso dei compagni di escursione:Subito dopo il distacco della valanga, avrete poco tempo a disposizione, ed i primi 15 minuti sono i più importanti per la sopravvivenza di chi è stato sepolto. In quest’arco di tempo bisogna cercare di disseppellire più in fretta possibile i corpi utilizzando le tecniche che apprenderete al campo.

RAPPORTO GUIDA/ALLIEVI 1:10

Materiale messo a disposizione dalla scuola Apparecchiature ARTVA pala e sonda. Tempo di svolgimento 4h

Dettaglio da definire in base alle condizioni nivologiche e della vostra organizzazione

logoorsimarsicani Scuola di Montagna Orsi MArsicani

logo mountain evolution Scuola di Montagna Mountain Evolution

   

logo guide alpine

Ricordate il primo intervento dei compagni di gita è fondamentale.

L’attrezzatura di base

L’attrezzatura di base è costituita da:

  • Apparecchio di ricerca per la rapida localizzazione di travolti in valanga (ARTVA, conosciuto anche come ARVA, BIPS): ogni apparecchio ARTVA ha la doppia funzione di trasmissione o ricezione.
  • Posto in trasmissione, per il normale svolgimento dell’escursione, l’apparecchio manda degli impulsi elettronici che possono essere ricevuti da un altro ARTVA posto in ricezione ovvero in ricerca.
  • Sonda: Asta componibile lunga per l’individuazione del punto esatto in cui si trova la persona sepolta.
  • Pala: Non deve mai mancare. Anche l’utilizzo corretto della pala è da esercitare oltre ad avere una buona preparazione fisica per far fronte al relativo dispendio di energie.