Sci Alpinismo

You are here: Home » Sci Alpinismo

Le nevi d’Abruzzo conquistano sempre più sciatori attratti da ambienti suggestivi e alla ricerca di pendii incontaminati.

L’ Attività dello Sci Alpinismo é proposto dalle Guide Alpine delle Scuole di Montagna MOUNTAIN EVOLUTION e ORSI MARSICANI  presenti al Villaggio OMF allestito alla partenza della Telecabina Le Fosse.

Nelle giornate del Festival 11 e 12 Febbraio 2017 si organizzano dalle 9.00 alle 16.00 attività di avviamento e di formazione centrate sulle tecniche di salita dello scialpinismo e uscita Skialp per praticanti nell’area dei Monti della  Magnola.

Le attività sono gratuite previo ACCREDITO FESTIVAL. E’ consigliabile la prenotazione alle attività, gli appuntamenti sono da intendersi 10 minuti prima dell’inizio presso lo stand al Villaggio OMF. Info e Prenotazioni ovindolimf@gmail.com -3387978841

-AVVIAMENTO SCIALPINISMO PRINCIPIANTI
Sabato/Domenica : 9.00-12.30
Attività di avviamento allo skialp (max 8 partecipanti) rivolto a chi vuole acquisire le basi della disciplina. I materiali (SciSkialp, Scarponi e Pelli) si possono affittare con 10% sconto presso Negozio SporteNatura a Rocca di Mezzo.

Attività di avviamento e formazione rivolte a coloro che intendono avvicinarsi allo scialpinismo e godere della propria traccia lasciata su un manto di neve vergine.

Si richiede una discreta tecnica sciistica in pista e un buon allenamento fisico.

rapporto guida/allievi 1:8

Materiale messo a disposizione dalla scuola Apparecchiature ARTVA.

appuntamento ore 8.30 partenza Ovovia Ovindoli

EQUIPAGGIAMENTO RICHIESTO:

equipaggiamento Prendete lo stretto necessario, lo zaino bisogna portarselo!!!!

□ Zaino 30/40 lt massimo

MATERIALE TECNICO PERSONALE

Set completo da Sci da scialpinismo (sci con attacchi da scialpinismo, scarponi da skialp, pelli di foca adatti ai propri sci)

ABBIGLIAMENTO DA INDOSSARE

Occhiali da sole per alta montagna/ghiacciaio-Berretto-Buff-Guanti da alta montagna-T-shirt traspirante-Dolcevita in fibra-Giacca in windstopper o pile-Giacca impermeabile (ex: Gore-tex, pac-lite, conduit…)-Pantalone da montagna in shoeller-Calze da montagna

DENTRO LO ZAINO

Maschera da sci-Guanti leggeri di riserva- Piccola farmacia personale (elasto, compeed, aspirina, crema solare ad alta protezione)-Soprapantaloni impermeabili (ex: Gore-tex, pac lite, conduit, k-way)-Macchina fotografica-Borraccia da 1 lt. o Thermos-Fazzoletti di carta

ARGOMENTI  sicurezza, progressione tecnica in salita e discesa, Lezione sui materiali, Lezione di tecnica di salita con le pelli di foca e tecnica di discesa in fuori pista.

-USCITA SCIALPINISMO PRATICANTI
Sabato/Domenica : 9.00-15.00
Gita in ambiente sui Monti della Magnola (max 8 partecipanti) rivolta a chi già pratica a un livello medio questa attività e vuole esplorare i territori del Parco Regionale Sirente Velino.

RAPPORTO GUIDA/ALLIEVI 1:8
Materiale messo a disposizione dalla scuola Apparecchiature ARTVA. Tutto il materiale tecnico dovrà essere noleggiato o acquistato precedentemente.
Tempo di svolgimento 6 h tra salita e discesa
appuntamento ore 9:00 partenza Ovovia Ovindoli –
EQUIPAGGIAMENTO RICHIESTO:
equipaggiamento Prendete lo stretto necessario, lo zaino bisogna portarselo!!!!
Zaino 30/40 lt massimo
MATERIALE TECNICO PERSONALE
Set completo da Sci da scialpinismo (sci con attacchi da scialpinismo, scarponi da skialp, pelli di foca adatti ai propri sci, Rampanti adatti al proprio attacco)
Piccozza e Ramponi

ABBIGLIAMENTO DA INDOSSARE
Occhiali da sole per alta montagna/ghiacciaio-Berretto-Buff-Guanti da alta montagna-T-shirt traspirante-Dolcevita in fibra-Giacca in windstopper o pile-Giacca impermeabile (ex: Gore-tex, pac-lite, conduit…)-Pantalone da montagna in shoeller-Calze da montagna
DENTRO LO ZAINO
Una T-shirt di riserva-Una calzamaglia-Un paio di calze da montagna di riserva-Maschera da sci-Guanti leggeri di riserva-Piccola farmacia personale (elasto, compeed, aspirina, crema solare ad alta protezione)-Soprapantaloni impermeabili (ex: Gore-tex, pac lite, conduit, k-way)-Macchina fotografica-Borraccia da 1 lt. o Thermos-Fazzoletti di carta

 

Lo sci alpinismo secondo Mimì Alessandri ( leggendario alpinista Aquilano, apritore di numerose vie alpinistiche sulla catena del Gran Sasso d’Italia tra cui la prima invernale dell’orrida parete Nord del Camicia insieme a Carlo Leone e Piergiorgio De Paulis nel 1974) è’:

  • La combinazione della duplice panoramica di offerte elargite dalle due più impegnative e gratificanti attività esplicabili in montagna, alpinismo e sci.
  • La fruizione della montagna nel momento in cui essa assume la veste più solenne, quando, ammantata di neve, riacquista, a qualunque quota e latitudine, i connotati di purezza e primordialità che con il loro fascino costituiscono il più irresistibile richiamo per l’alpinistica.
  • La salita -se il tempo è bello- è ripagata dalle limpide visioni che solo il paesaggio invernale sa offrire. Avanzare tra l’azzurro del cielo ed il bianco  delle alte, affilate creste nevose mentre sotto le fitte brume che opprimono i fondovalle i comuni mortali continuano ad agitarsi nell’eterno, inane tramestio quotidiano, è sensazione da abitanti dell’Olimpo, la percezione di vivere una situazione di grande privilegio può essere considerata presunzione ma è abbastanza motivata.
  • E poi la discesa lungo vergini pendii, i quali, anche se percorsi per la centesima volta, forse perché obbligano ad usare sempre le cautele previste su terreni sconosciuti, ti danno la miracolosa sensazione di muoverti su un percorso “inusitato”: è questo senso continuo di “ scoperta” che costituisce il sale dello scialpinismo.

logoorsimarsicani Scuola di Montagna Orsi MArsicani

logo mountain evolution Scuola di Montagna Mountain Evolution

 

logo collegio guide alpine